Collegio dei Geometri e Geometri Laureati di Padova

Organizza il seminario online (formazione a distanza Live-Streaming)

Il visualizzatore delle mappe catastali

- 1 lezione di 2 ore con test apprendimento

Costo: GRATIS

Il corso è del tutto gratuito ma non assegna CFP, ha la durata di 2 ore, include la lezione registrata, i quesiti via forum e il materiale didattico. Il video della lezione rimane a disposizione dell’iscritto senza scadenza.

Iscriviti al seminario
Per iscriverti o vedere il webinar introduttivo devi essere registrato al sito. Se sei già registrato esegui il LOGIN altrimenti REGISTRATI.

Guarda cosa hanno detto di questo corso gli iscritti che lo hanno già frequentato
Leggi le recensioni Guarda i risultati del questionario
Per qualsiasi chiarimento sull’iscrizione e pagamento, modalità di svolgimento delle lezioni, riconoscimento dei CFP, ecc., ti raccomandiamo di consultare le FAQ dove troverai la risposta a tutti i tuoi quesiti. Se dopo aver letto le domande/risposte hai ancora qualche dubbio, scrivici cliccando "Contattaci per informazioni" oppure chiama il responsabile del seminario, geom. Gianni Rossi , al numero 320 2896417.

Obbiettivi

Il seminario illustra il nuovo visualizzatore gratuito delle mappe catastali realizzato dal Collegio Geometri e Geometri Laureati di Padova grazie al servizio WMS recentemente messo a disposizione dall'Agenzia delle Entrate.

Il visualizzatore viene messo a disposizione dei geometri di tutta Italia sui siti:

www.corsigeometri.it

www.riconfinazioni.it

Durante la sessione online verranno illustrate le principali funzionalità operative che permettono a chi si occupa di Catasto di sfruttare con successo questa nuova e utilissima opportunità.

Pre-Requisiti

Non è richiesto alcun requisito di base oltre ad una generica conoscenza della cartografia catastale e dei visualizzatori geografici online (come ad esempio Google Earth / Map).

Modalità

Il seminario si svolge mediante una sessione online (webinar) della durata di 2 ore ed è riservato ad un numero chiuso di partecipanti. La piattaforma utilizzata permette l’interazione audio e video con gli iscritti garantendo il dibattito come se si fosse in aula.

La partecipazione alla sessione viene sancita nel modo seguente: durante il webinar vengono mostrati a video ad intervalli casuali alcuni singoli caratteri (una lettera o un numero) che l’iscritto deve annotarsi e inserire in un’apposita form a fine sessione per dimostrare di averla seguita.

La sessione è registrata e può quindi essere seguita anche successivamente alla data in cui viene tenuta in diretta online. Il filmato della registrazione rimane disponibile all’iscritto anche dopo la fine del seminario.

Il seminario è arricchito da un forum di supporto tramite il quale gli iscritti possono interloquire sia tra loro che con il docente, scrivendo i loro quesiti o commenti, sia prima che dopo la data dell’evento. Il docente garantisce il suo costante supporto nel rispondere alle richieste pervenute sul forum.

Dopo la sessione il corsista può sostenere un breve test facoltativo di apprendimento composto da una serie di domande con risposte pre-compilate tra cui scegliere quella corretta. 


Sessione disponibile dal video della registrazione

Per partecipare alle sessioni, leggere attentamente la pagina della Guida al seminario, dove sono riportate tutte le indicazioni per predisporre per tempo quanto necessario.


Geolocalizzazione dell’utente

All’apertura del visualizzatore si può acconsentire alla propria geolocalizzazione in modo che lo zoom venga immediatamente portato sull’esatta ubicazione da cui ci si è collegati. In questo modo è più semplice e veloce portarsi sulla zona interessata.

Ricerca per Comune-Foglio-Particella

È possibile localizzare il punto desiderato inserendo il codice Comune, il n. di foglio e il n. della particella. Esempio, se cerco la particella 81 del foglio 11 del Comune di Bassano del Grappa (A703), sezione ‘A’, scrivo: A703A-11-81 e arrivo immediatamente su questa particella.

Ricerca per indirizzo

È inoltre possibile ottenere la localizzazione anche per indirizzo, sempre mediante una cella di inserimento. Ad esempio, se digito:
Via Bortolo Sacchi, 9 Bassano del Grappa
Il software localizza tale indirizzo (se esistente) e porta la visualizzazione sullo stesso.

Completamento zone di mappa mancanti

In molti casi la mappa catastale presenta zone (riquadri) mancanti. Il visualizzatore rimedia a questa fastidiosa carenza continuando a interrogare il server dell’AdE fino al completamento della vista desiderata. È presente anche un comando manuale che permette di forzare il refresh.

Trasparenza impostabile dinamicamente

La mappa catastale viene sovrapposta a OpenStreetMap (ma anche ad altri sfondi, vedi più avanti) e la trasparenza tra i due layer viene gestita in modo dinamico mediante un apposito scroller (come su Google Earth) che permette di impostare il grado di opacità desiderato.

Google Earth, Bing, IGM

Oltre a OpenStreetMap, è possibile impostare gli sfondi predefiniti sopra elencati. Per poter fare questo, viene tuttavia dapprima richiesto, mediante un’apposita conferma, l’assunzione di responsabilità da parte dell’utilizzatore ai sensi della licenza con cui è rilasciato il servizio WMS da parte dell’AdE.

CTR e altri sfondi personalizzati

Oltre agli sfondi di cui sopra, è possibile caricarne anche altri di propria conoscenza, come ad esempio CTR, ortofoto, piani territoriali di Enti, eccetera. Per fare questo è sufficiente inserire l’URL della cartografia disponibile e il layer del servizio WMS desiderato.

App per Tablet, Smartphone (Android), iPad e iPhone (Apple)

Mediante una specifica procedura il visualizzatore può essere trasformato in una app operante sui dispositivi mobili sia Android che Apple, potendo così utilizzarlo direttamente anche nelle operazioni di campagna o durante incontri o riunioni fuori sede.


Iscriviti al seminario
Per iscriverti o vedere il webinar introduttivo devi essere registrato al sito. Se sei già registrato esegui il LOGIN altrimenti REGISTRATI.

Guarda cosa hanno detto di questo corso gli iscritti che lo hanno già frequentato
Leggi le recensioni Guarda i risultati del questionario
Attendere prego